Seguici su

Chicago Bulls

Panico fra i media, ma D-Rose sta bene

In un ultimo turno di regular season in cui tutte le squadre già qualificate per i playoff hanno fatto rifiatare i propri titolari, Chicago non ha fatto eccezione, tenendo a riposo due animi competitivi dal fisico perennemente acciaccato come Noah e Hinrich, e togliendo dalla partita Gibson al minimo preavviso del riacutizzarsi di un problema alla spalla. Quando però Derrick Rose non è sceso in campo nel secondo tempo, i media chicagoani sono andati nel panico ed hanno diffuso notizie allarmiste, facendo passare un brutto quarto d’ora ai tifosi dei Bulls. Il tutto si è risolto quando Rose ha tranquillizzato la platea di giornalisti nel dopo partita:

E’ solo riposo, se fosse stata una partita di playoff avrei giocato fino alla fine. Ho sentito un lieve fastidio all’intervallo nel ginocchio sinistro (quello operato di recente è il destro!), non ho voluto rischiare che si infiammasse pochi giorni prima dei playoff. Sono molto fiducioso, non voglio scusanti e l’unica cosa che mi interessa è finire il lavoro nella post season.

Ormai la storia di D-Rose è ben nota e speriamo che almeno quest’anno riesca a giocare al pieno delle proprie possibilità con i suoi Bulls che l’hanno aspettato per tanto tempo. Per ora i tifosi possono stare tranquilli.

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altri in Chicago Bulls