Seguici su

Minnesota Timberwolves

Kevin Garnett, rinnovo in arrivo o ritiro?

Flip Saunders, coach dei Minnesota Timberwolves, è convinto che The Big Ticket, al secolo Kevin Garnett, non si ritirerà al termine di questa stagione e allungherà la sua incredibile carriera cestistica ancora per un altro anno.

Mercoledì notte KG probabilmente  non giocherà l’ultimo match stagionale contro gli Oklahoma City Thunder. “Se dovesse scendere in campo lo stesso, rappresenterebbe un’importante indicazione sul fatto che Kevin sarà con noi anche il prossimo anno”, ha dichiarato Saunders ad ESPN.

Garnett ha giocato solo 5 partite delle 25 disponibili da quando è ritornato a Minneapolis attraverso la trade con i Brooklyn Nets. I motivi che non hanno permesso ai propri tifosi di godersi maggiormente il proprio idolo sono dei fastidiosi problemi al ginocchio, che ne hanno limitato molto il suo impiego.

Il coach dei T-Wolves crede inoltre che il numero 21, che sarà free-agent a Luglio, vorrà essere sicuro di arrivare sano al prossimo training camp, in modo di preparare al meglio la stagione 2015/2016. L’aggiunta di Garnett in un roster giovane come quello dei Timberwolves di quest’anno permette a The Big Ticket il ruolo sì di giocatore ma anche di mentore e motivatore in campo per questo gruppo di ragazzi quasi tutti alla prima esperienza in NBA. Il talento per costruire un futuro c’è, la determinazione sul parquet arriverà anche con la sapiente mano di KG.

Kevin Garnett è stato scelto al Draft del 1995 dai Minnesota Timberwolves e, dopo aver giocato a Boston (vincendo il titolo nel 2008) e Brooklyn, è tornato ‘a casa’, nella squadra che l’ha reso una superstar NBA.

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altri in Minnesota Timberwolves