Seguici su

Washington Wizards

Wizards: Wall out stanotte contro i 76ers

Per la prima volta dal 2013, questa notte John Wall salterà una partita della regoular season NBA. Il playmaker statunitense non prenderà infatti parte alla sfida che questa notte (ore 1:00 italiane) vedrà i suoi Washington Wizards sfidare i Philadelphia 76ers sul parquet del Wells Fargo Center, in Pennsylvania. La formazione di Randy Whittman occupa attualmente il quinto posto nella Eastern Conference con un record di 44 vittorie e 33 sconfitte, ma è ancora in lotta con Toronto Raptors (45-32) e Chicago Bulls (46-31) per un miglior piazzamento nella griglia playoff.

In questa stagione Wall è sceso in campo in tutte e 77 le gare disputate dai Wizards, mettendo insieme 17.5 punti, 4.7 rimbalzi e 10 assist (secondo nella NBA dietro al solo Chris Paul) in quasi 36 minuti di media, tirando con il 44.8% dal campo (30.3% da oltre l’arco) e con il 78.3% dalla lunetta. Per il match di questa notte Wall sarà sostituito nello starting five da Ramon Sessions, alla prima uscita stagionale in quintetto, con Will Bynum pronto a subentrare come back-up. Una scelta probabilmente non casuale quella di Whittman di far riposare il suo playmaker titolare proprio contro i 76ers, che considerando gli infortuni di Isaiah Canaan e Ish Smith hanno diversi problemi per quanto riguarda la rotazione degli esterni.

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altri in Washington Wizards