Seguici su

News NBA

Chris Copeland accoltellato in un club di NYC

L’ex giocatore dei New York Knicks e attuale giocatore degli Indiana Pacers Chris Copeland è stato accoltellato all’addome nella nottata tra lunedì e martedì ad una serata al 1 OAK Club di New York City. Anche la moglie di Copeland, Katrine Saltara, è rimasta ferita ad una gamba e ad un braccio.

L’aggressore, tale Shezoy Bleary, è stato prontamente arrestato, e due membri degli Atlanta Hawks, Pero Antic e Thabo Sefolosha, sono stati anch’essi arrestati per aver cercato di interrompere le procedure delle forze dell’ordine. Successivamente i giocatori degli Hawks sono stati rilasciati, e sono prontamente partiti per Atlanta, dove nella notte di martedì hanno giocato contro i Phoenix Suns.  Copeland era arrivato a New York per giocare con i suoi Indiana Pacers contro i New York Knicks al Madison Square Garden. Gli Hawks nel frattempo dovevano giocare contro i Nets al Barclays Center, ecco spiegato il motivo della presenza del duo Antic-Sefolosha nel Club.

Copeland e la moglia Saltara sono stati trasportati prontamente al Bellevue Hospital, e sono in condizioni stabili, secondo le fonti.

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altri in News NBA