Seguici su

Boston Celtics

Jared Sullinger ritorna in campo

La lotta per l’ottava posizione (ultima valida per i playoff) ad Est è uno dei temi più avvincenti di questo finale di stagione regolare; Miami, Indiana, Charlotte, Brooklyn e Boston sono le squadre coinvolte in questa lotta che, presumibilmente, si risolverà proprio nelle ultime partite considerando i vari scontri diretti che ci saranno da qui alla fine.

I Celtics di Brad Stevens sono una squadra giovane e con poca esperienza, ma hanno dimostrato di avere l’entusiasmo e la grinta giusta per saper rimontare e rientrare in corsa per i playoff. Una delle rivelazioni di questa stagione bianco-verde è stata Jared Sullinger; il lungo, al secondo anno in NBA ha dato un grosso contributo nella prima parte di stagione, soprattutto grazie al suo atletismo e alla sua abilità sotto le plance.

Una frattura al metatarso lo ha tenuto fuori per due mesi, ma adesso il giocatore si è ristabilito ed è pronto a tornare in campo; da un comunicato ufficiale della franchigia:

“I Boston Celtics annunciano che Jared Sullinger  è guarito dal proprio infortunio e che è pronto a scendere in campo nella partita contro i Bucks al TD Center”; “Siamo contenti del recupero di Jared e il suo rientro sarà utilissimo per questa lotta alla conquista della post-season; in questa settimana, l’utilizzo del ragazzo sarà limitato ma dalla prossima speriamo di vederlo in campo al 100%” ,ha aggiunto Danny Ainge.

In effetti, nella partita persa con Milwaukee, Sullinger ha giocato pochissimi minuti ed è entrato dalla panchina; tuttavia il rendimento nel corso della stagione del giocatore è stato molto alto con 14.9 punti a partita e 8 rimbalzi; il suo rientro farà felici i tifosi dei Celtics che lo hanno ammirato per il suo sacrificio e la sua versatilità difensiva.

 

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altri in Boston Celtics