Seguici su

News NBA

“L’MVP è Harden”, parola di Anthony Davis

Nonostante in sede di voto non abbiano alcun potere decisionale, è sempre interessante vedere come i giocatori la pensino su chi debba ricevere i vari premi di fine stagione.

Con una lotta per il titolo di MVP mai così equilibrata da qualche anno a questa parte (Curry e Harden i grandi favoriti, ma Lebron e sopratutto Westbrook inseguono da molto vicino), diverse star hanno detto la loro su chi dovrebbe essere scelto come miglior giocatore della stagione.

Ultimo in ordine di tempo è stato Anthony Davis, autore anche lui di un’annata strepitosa, ma penalizzato dal fatto che i suoi Pelicans non dovrebbero riuscire a  raggiungere i playoff:

“Per me non ci sono dubbi quest’anno, James (Harden) sta giocando una stagione surreale, ha raggiunto il massimo in carriera per punti, rimbalzi ed assist, ed anche con Dwight Howard fuori per molte settimane è riuscito a tenere Houston in lotta per il secondo posto della Conference. Curry sta andando sicuramente alla grande, ma per me l’MVP è Harden”.

Davis ha inoltre speso alcune parole riguardo i Kentucky Wildcats, squadra con cui ha vinto il torneo NCAA,  che dopo la vittoria di soli due punti su Notre Dame ha strappato il biglietto per le Final Four, come da pronostico:
“I ragazzi hanno giocato una stagione strepitosa, coach Calipari è riuscito ad infondergli una mentalità straordinaria, quando scendono in campo pensano solo ad aiutarsi l’un l’altro per vincere. Sappiamo tutti che durante la March Madness può succedere di tutto, ma penso proprio che i miei ‘Cats riusciranno a portare a casa il titolo.”

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altri in News NBA